sabato 17 luglio 2010

Brasile- conduttore tv, viene denunciato per discriminazione a transessuale in tv.

Secondo la giornalista Monica Bergamo del quotidiano Folha de S. Paolo, il ministero della di difesa pubblica di san paolo ha denunciato il conduttore televisivo José Luiz Daten per "pratica discriminatoria nei confronti delle persone trans" nell'edizione del 30 aprile di " Brasile urgenza ", il suo programma che va in onda tutte le notti sul canale Band. In quella notte , il programma ha mostrato un servizio dove una trans era coinvolta in una rissa. Alla fine spinge la telecamera del cameraman che stava registrando la confusione .

Per commentare il caso, il conduttore ha usato le parole "questo è un bastardo travestito e maledetto" lui potrebbe essere multato con 48 000 reais. Dal suo ufficio stampa ha dichiarato di non essere omofobo , ma era sconvolto dall'atteggiamento del travestito nei confronti del cameraman. Inoltre, ha sottolineato che l'attaccante ( sempre riferendosi alla trans come un uomo), continua dicendo che l'aggressore, non può far valere la propria condizione per aggredire un'altra persona.Fonte: terra.com.br

Cent'anni di Mandela: Il 18 luglio del 1918 nasceva l'uomo che ha lottato contro l'Apartheid passando 27 anni in carcere

Il 18 luglio del 1918 nasceva Nelson Rolihlahla Mandela, l'attivista e politico sudafricano lottò una vita intera contro la violenza e l...