mercoledì 19 novembre 2014

Il 20 novembre si celebra in tutto il mondo Il Transgender Day of Remembrance o TDoR


Il Transgender Day of Remembrance o TDoR è una ricorrenza della comunità LGBT per commemorare le vittime dell'odio e del pregiudizio anti-transgender (transfobia). 


L'evento, che si celebra il 20 novembre, venne introdotto da Gwendolyn Ann Smith in ricordo di Rita Hester, il cui assassinio nel 1998 diede avvio al progetto web"Remembering Our Dead" e nel 1999 a una veglia a lume di candela a San Francisco. Da allora l'evento è cresciuto fino a comprendere commemorazioni in centinaia di città in tutto il mondo.

In occcasione di questa ricorenza Transgender Europe, un network di organizzazioni che si occupano dei diritti delle persone trans in diversi paesi d'Europa ha diffuso i risultati del Trans Murder Monitoring (TMM), un progetto che dal 2009 monitora gli omicidi di persone transessuali nel mondo.

Negli ultimi 12 mesi, tra ottobre 2013 e settembre 2014 sono state uccise in totale 226 persone nel mondo, con picchi raggiunti in Brasile (113 morti),Messico (31), Honduras (12), 10 negli Usa e 10 inVenezuela. Qui il report completo.

Il problema è particolarmente sentito in Brasile, paese al quale è stato dedicato uno studio specifico da parte di Berenice Brento, sociologa, che parla di una "politica diffusa, intenzionale e sistematica di eliminazione della popolazione transessuale per motivi di odio". 

Il TDor (Transgender Day of Remembrance) è una ricorrenza che si celebra dal 1999: partita all'interno della comunità LGBT in America del Nord si poi diffusa in tutto il mondo.


Giornata della Memoria Transgender: http://tdor.info/about-2/

Vanessa Mazza

Kalena Rios, la rappresentanti della Russia e la vincitrice di Miss Trans Universo 2014

Laviny Holanda Miss trans 2013 ,Kalena Rios Miss Trans 2014 . Nicole Fontanelle Miss trans 2012

Kalena Rios, 25 anni, rappresentanti della Russia , originaria dal Brasile. E la nuova Miss Trans Universo 2014. Che si è svolto il 16 Novembre al "TEATRO BERTOLT BRECHT"nella cita di Perugia. Organizzazioni: Caroline D' Lamark. 
Caroline D' Lamark e la modello trans Carol Marra,

Caroline D' Lamark




Kalena Rios Miss Trans Universo 2014 rappresentante Russia
In una serata total glamour dove si e visti arrivare trans di ogni parte di italia e del mondo, per Prestigiare questo evento che non si vedeva dagli anni 80. Con l"interruzione del leggendario Miss Universo Transex diretto da Safira Bengel.


Qui per voi, una breve intervista alla nostra giovane Miss. Vincitrice 2014 di questo concorso diventato un vero festival. Con interviste, servizi fotografico e l'attesissima presentazione del calendario "Preciosas 2015" dedicato alle trans più' note e conosciute duranti un cocktail.


https://www.facebook.com/profile.php?id=100005123147132&fref=photo


Vanessa Mazza.

venerdì 14 novembre 2014

Miss Trans Universo 2014. La finalissima del concorso al "TEATRO BERTOLT BRECHT" 16 novembre, a Perugia.




Con l"interruzione del leggendario Miss Universo Transex diretto da Safira Bengel dal 1980, nel 2006 nasce il concorso Miss Transex Universo, che attraverso un'attenta selezione decreta la bellezza trans nel mondo.

Per far si che la figura della trans non venga associata al"sesso", si è ritenuto opportuno modificare il nome.

Dal 2012 con il cambio della direzione nasce Miss Trans Universo diretto da Caroline D' Lamark , nella città ospite di Perugia.

La cerimonia di premiazione avrà la partecipazione di oltre 20 ragazze trans provenienti da ogni angolo del mondo per la tappa finale del concorso che incorona la più bella delle trans.
Le modalità' di sfida sono 4: costume tipico nazionale, costume da bagno, abito da sera ed in fine una prova di intelligenza basata su argomenti di attualità.


Laviny Albuquerque
, brasiliana , 28 anni, è stata incoronata Miss Trans Universo 2013 . Ora premierà la nuova rappresentante della bellezza di tutte le transessuali, dell’edizione 2014.
Laviny Albuquerque

Ospite di onore:  La ventisei anni, Carol Marra,  Atriz, jornalista e Modelo transessuale brasiliana. 
Carol Marra.

La programmazione del evento

- 14 novembre:

prove e dinner party

- 15 novembre:

prove, interviste, servizio fotografico e l'attesissima presentazione del

calendario "Preciosas 2015" dedicato alle trans piu' note e conosciute

a seguito verra' offerto un cocktail a "il Poggio dei Pettirossi" sito in Bevagna,

disco party presso Be Queer  Perugia (spostamenti attraverso navetta).

- 16 novembre:

ore 21:30 finalissima del concorso al "TEATRO BERTOLT BRECHT"

viale San Sisto, 93 06132 Perugia.

Per altre informazione: http://www.misstransuniverso.net/


Vanessa Mazza.

lunedì 10 novembre 2014

Congratulazioni a Isabella Santiago dal Venezuela - La Vincitrice di Miss International Queen 2014 - presso, Pattaya Thailandia.


Si chiama Isabella Santiago , 22 anni, venezuelana, la nuova regina incoronata "Miss International Queen", Venerdì sera (07/11/2014) Miss International Queen, è la più prestigiosa manifestazione de bellezza transessuali al mondo. Che si svolge ogni anno nella città di Pattaya , Thailandia dal 2004. Un spettacolo scintillante nella località turistica di Pattaya. Nella famosa discoteca Tiffany, conosciuta per il suoi spettacoli di cabaret di transessuale e travestiti. La 2 classificata Nitsa Katrahong dalla Thailandia , e 3 ° Piyada Inthavong dal Laos.




Isabella Santiago ha battuto 21 concorrenti provenienti da 18 paesi del mondo. Per il titolo di Miss International Queen 2014. 
Con un bellissimo abito da sera bianco, Isabella era elegantissima . La decisione dei giudici è stata unanime", ha detto Seri Wongmontha, uno dei giudici. Il premio in denaro era di 12.500 $ (Bt410,000) La vincitrice del concorso 2014 ha vinto anche una chirurgia estetica gratis. 

Raika Ferrz , Cristini Couto, Piyada Inthavong , Nitsa Katrahong ,Isabella Santiago

Le Brasiliane Rafaela Manfrini e Raika Ferraz presso Tiffany's Show Official .
       

Tutte le concorrenti sono tenuti a stare insieme per una settimana e partecipare alle attività: servizi fotografici, pranzi con i funzionari di Pattaya City, cene con la stampa, visitare gli sponsor e sensibilizzazione della comunità nei confronti delle persone trans. La stessa esperienza come se fossero a competere nel concorso di bellezza femminile. E 'diverso da qualsiasi altro spettacolo transgender nel mondo. Il concorso è organizzato da Tiffany Show Pattaya Co. Ltd. e sponsor da Tourism Authority of Thailand.



La Thailandia è nota per il suo atteggiamento relativamente rilassato verso la comunità LGBT  rispetto a altre nazioni conservatori della regione come la Malesia e Myanmar. Anche se le coppie composte da persone dello stesso sesso non hanno ancora le stesse protezioni legali disponibili di quelle eterosessuali. Gli  Attivisti dei diritti umani fanno notare che molti LGBT sono ancora vittime di discriminazioni in Thailandia. Nel 2007 l'Assemblea nazionale ha discusso e poi approvato la proposta di consentire alle persone transgender di cambiare legalmente nome a seguito dell'operazione di cambio del sesso.

La Thailandia è, tra i paesi asiatici - dopo il Giappone ed assieme alle Filippine - uno di quelli che maggiormente hanno raccontato tramite la sua cinematografia - apertamente e senza inibizioni - le condizioni di vita e la realtà quotidiana degli omosessuali maschi, ma soprattutto delle persone transessuali.



   
Anno scorso La corona di Miss International Queen 2013, era andata a Marcela Ohio, dal Brasile. Il premio per Marcela, oltre alla preziosa corona, è di settemila euro più un'operazione chirurgica gratuita in una clinica di Bangkok.  Il suo discorso di addio stato uno dei momenti più emozionanti della serata. 










Come in tutti concorsi di bellezza, le concorrenti di "Miss International Queen" hanno sfilato nei loro costumi nazionali, abiti da sera e costumi da bagno. Qui sotto potete ammirare la bellezza di queste regine in queste fotografie. 

                                No.8 Yanki Bayramoglu from Turkey



                                 No.25 Yuni Carey from Cuba


                                    
                                       No.22 Samira Sitara from USA



            
                                  No.23 Lilia Kisaragi from Japan



                                                      
                                     No.21 Mariah Fernanda from Brazil


                                 No.15 Solongo from Mongolia



                                      No.20 Piyada Inthavong from Laos

                               No.3 Rafaela Manfrini from Brazil

                                             
                                        No.10 Cristini Couto from Spain
                                       
                              No.17 Maria Venus Gomez from the Philippines


                                   No.7 Raika Ferraz from Brazil




                                            No.5 Ribbon Park from South Korea

                              No.12 Daniela Manyoma from Chile

                                   No.18 Isabella Santiago from Venezuela



                      No.16 Veronika Svetlova from Russia

                                               No.13 Myo Ko Ko San from Myanmar


                                                 No.11 Nitsa Katrahong from Thailand


Isabella Santiago con il costume nazionale del Venezuela Miss Internazionale  Queen  2014. -


















Cent'anni di Mandela: Il 18 luglio del 1918 nasceva l'uomo che ha lottato contro l'Apartheid passando 27 anni in carcere

Il 18 luglio del 1918 nasceva Nelson Rolihlahla Mandela, l'attivista e politico sudafricano lottò una vita intera contro la violenza e l...