sabato 25 febbraio 2017

Lea T: Rivoluzionarie e pioniere, ma anche avanguardiste, proprio come la moda stessa si manifesta. Sono le modelle transgender

Sono le modelle transgender, che stanno cambiando i canoni dell'industria della moda, scuotendo il sistema tradizionale di modeling. Da Lea T., una delle prime transessuale a calcare le passerelle delle collezioni donna nel 2010, passando per Andreja Pejic e Hari Nef, prima modella transgender a firmare un contratto globale con la Img Models, una delle agenzie più importanti al mondo, all'arrivo di Valentina Sampaio, la prima modella trans, ad apparire in copertina su "Vogue". il sistema della moda sembra continuare ad abbracciare le diversità e le varie forme di bellezza.


Nell'industria della moda pioniera è stata Lea T., supermodella brasiliana, figlia del calciatore Toninho Cerezo, che ha intrapreso e concluso nel 2011 il percorso di riassegnazione sessuale. Nata in Brasile ma cresciuta in Italia, a lanciarla nel mondo della moda è stato Riccardo Tisci, direttore creativo di Givenchy (di cui Lea T. è anche assistente personale), che la rese protagonista della campagna invernale 2010.


Il fenomeno Lea T. esplode presto, e appare sulle più importanti riviste di moda, come Vogue Paris, per la quale posa nuda nell'agosto 2010. Nel gennaio 2011 entra nella lista delle 50 top più richieste e pagate al mondo. Prima modella transessuale a diventare uno dei volti noti del fashion system, oltre a Givenchy, ha posato per le campagne di molti brand come Philippen e Benetton, dei prodotti per capelli Redken, ed è stata inserita da Forbes tra le 12 donne che hanno cambiato la moda italiana.


Alla cerimonia di apertura dei giochi olimpici in Brasile a Rio, la bellissima modella transessuale, ha rappresentato il Brasile nella parata dei paesi partecipanti. Un passo importante per tutta la comunità transgender Brasiliana.


Glamour Magazine [Italy] (February 2017)




LOVE Magazine [United Kingdom] (February 2011)







Dazed & Confused Magazine [United Kingdom] (October 2011)







Elle Magazine [Brazil] (December 2011)




Elle Magazine [Bulgaria] (February 2012)



Isto É Gente Magazine [Brazil] (2 April 2012)



Isto É Gente Magazine [Brazil] (March 2013)
Shirley Mallmann, Ana Cláudia Michels, Lea T.,



RG Vogue Magazine [Brazil] (May 2013)



Expresiones Magazine [Ecuador] (4 August 2016)



Lea Tisci per Grazia France (9 gen 2015)



Magazine' Sepp 18 Luglio 2013



Lea T sulla copertina di ffw >> MAG!






Hari Nef: Rivoluzionarie e pioniere, ma anche avanguardiste, proprio come la moda stessa si manifesta. Sono le modelle transgender



La IMG sta alle agenzie di moda come la Columbia sta alle università americane. Se entri in entrambe il tuo futuro è decisamente in discesa. Ecco perché i giornali parlano all'unisono di una nuova stella tra le modelle, Hari Nef, 22 anni del Massachusetts, modella transgender passata dal campus della Columbia University alle passerelle magari in compagnia di colleghe d'agenzia: vedi Gisele Bündchen.

Volto e corpo ben diversi dalla modella transgender più famosa al mondo, Lea T, Hari non ha (ancora) uno stilista che la elegga a icona (per la T c'era e c'è Riccardo Tisci) ma di certo è capitata nell'agenzia giusta, specie se, come sottolinea il Fashionista, si va nello storico della IMG che ha scoperto e lanciato anche il fenomeno plus-size Ashley Graham.

Modella ad attrice transgender Hari Nef è anche la protagonista dell'ultima campagna di Mansur Graviel per l’autunno-inverno 2016-2017.

Alessandro Michele, direttore creativo di Gucci lancia un nuovo progetto. Si intitola #InBloom e, sebbene non sia stato svelato ancora di cosa si tratta, il brand ha già annunciato i nomi delle icone di stile legate all'iniziativa.

Si tratta dell’attrice Dakota Johnson, della modella Hari Nef e dell’artista Petra Collins.

L’attrice e modella transgender Hari Nef, già vista nella serie televisiva di Amazon “Transparent”, è una delle protagoniste del nuovo spot di L'Oréal Paris che promuove il fondotinta gender-free True Match, al fianco di Blake Lively, Lara Stone e Xiao Wen Ju, ma anche Sabina Karlsson, Marquita Pring e il modello Darnell Bernard.

La nuova campagna pubblicitaria è stata lanciata pochi giorni fa in occasione della cerimonia dei Golden Globe 2017 e nelle stesse ore lo spot è stato pubblicato anche sul canale YouTube di L’Oréal Paris USA, con Hari Nef scelta per rappresentare la porcellana W1.












Andreja Pejic :Rivoluzionarie e pioniere, ma anche avanguardiste, proprio come la moda stessa si manifesta. Sono le modelle transgender

Andreja Pejic 25 anni, è nata nel 1991 a Tuzla, Bosnia Erzegovina, da madre serba e padre croato, trasferita in Australia a solo 8 anni con lo status di rifugiata.

Pelle diafana e sguardo ipnotico, è una delle super top transgender. Famosa per la sua androginia, fu scoperta da un talent scout nel McDonalds in cui lavorava, nel giorno del suo 17 esimo compleanno.


Dopo aver calcato le passerelle internazionali da Marc Jacobs a Jean Paul Gaultier, sfilando sia per le collezioni uomo che donna, ha raggiunto un nuovo record diventando il volto della linea di cosmetici Make up for Ever, prima transessuale a essere ingaggiata per una campagna beauty così importante.


All'inizio del 2014 la modella Andreja Pejic si è sottoposta a un intervento chirurgico di riassegnazione sessuale. 












“Senza rosa né celeste". Diario di una madre sulla transessualità della figlia”: di Mariella Fanfarillo, prefato da Cirinnà.

«Ho imparato a mie spese la differenza tra vedere e guardare: ora so che da sempre io vedevo mio figlio ma guardavo mia figlia».  È da...