1 dicembre: Giornata Mondiale contro l'AIDS


Il 1 ° dicembre Giornata Mondiale per la lotta contro l'AIDS è stata una decisione dell'Assemblea mondiale della sanità, nell'ottobre del 1987, con il sostegno delle Nazioni Unite - ONU. La data serve a rafforzare la solidarietà, la tolleranza, la compassione e comprensione per le persone affette da HIV / AIDS. La scelta di questa data ha seguito discrezione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite.

Il nastro rosso è visto come un simbolo di solidarietà e impegno nella lotta contro l'AIDS. Il progetto del nastro è stato creato nel 1991 da Visual AIDS, un gruppo di professionisti dell'arte di New York, che hanno voluto rendere omaggio ad amici e colleghi che erano morti o stavano morendo di AIDS.

Il nastro rosso è stato scelto a causa della sua connessione con il sangue e l'idea della passione, dice Frank Moore del gruppo di supporti visivi, ed è stato ispirato dal nastro giallo che ha onorato i soldati americani nella guerra del Golfo.

È stato indossato pubblicamente per la prima volta, l'attore Jeremy Irons, la cerimonia di consegna dei Tony Awards nel 1991. E 'diventato un simbolo popolare tra le celebrità in cerimonie di altri premi e diventando una moda. A causa della sua popolarità, alcuni attivisti erano preoccupati per la possibilità del nastro diventare solo uno strumento di marketing e perdere la sua forza, il suo significato. Tuttavia, l'immagine rimane un potente simbolo nella lotta contro l'AIDS, rafforzando la necessità di azione e di ricerca sull'epidemia.


1° dicembre, Giornata mondiale contro l'Aids: per continuare a promuovere la ricerca di nuove terapie, ma anche e soprattutto per riaccendere le luci sulla prevenzione e ricordare che questa malattia continua a essere un rischio sociale, anche in Italia. Secondo i dati raccolti dagli infettivologi, infatti, ogni anno si registrano 3.500-4000 nuovi casi di Aids nel nostro Paese, con una crescita numerica costante e con la situazione aggravata dal fatto che sono in aumento i sieropositivi che presentano infezioni da sifilide.




In occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS 2015 si terranno molte iniziative in Italia e tra queste la Lega Italiana per la Lotta contro l’AIDS ha organizzato raccolte fondi e test gratuiti in molte città d’Italia (per sapere di più clicca qui).

Commenti

Post più popolari