MILANO PRIDE 2013



MILANO PRIDE 2013


Il Comitato Milano Pride composto dalle associazioni del COORDINAMENTO ARCOBALENO di Milano propone quest’anno una modalità di manifestazione che tenga conto dell’evoluzione del pride negli ultimi anni, partendo dall’esperienza positiva di Bologna del 2012.
L’intenzione è quella di realizzare un PRIDE che sia coinvolgente e al contempo economicamente ed ecologicamente sostenibile.


Per questa ragione si è pensato ad un PRIDE senza carri, ad eccezione di quello del coordinamento che aprirà la parata e fungerà da palco per i saluti finali. Un PRIDE in cui la musica ed il divertimento saranno garantiti anche da gruppi musicali ed artisti di strada. La parata prenderà avvio dalla Piazza della Stazione centrale e, proseguendo per le vie Vitruvio, Settembrini e Doria, sbucherà in corso Buenos Aires.
Il tratto finale del percorso verrà chiuso al traffico. La parata, in questo modo, si trasformerà in una festa di strada animata dall’allestimento di alcuni palchi con impianto audio autonomo, a disposizione di associazioni e/o realtà commerciali interessate al noleggio.
Una festa di comunità, di visibilità, di partecipazione e condivisione per tutti!


La MILANO PRIDE WEEK, con sette giorni di eventi (24-30 Giugno) e la PARATA del PRIDE il 29 Giugno non sono una manifestazione di quartiere. “Occupando” pacificamente Corso Buenos Aires e la zona di Porta Venezia- che racchiudono in sé i caratteri della grande arteria commerciale e del melting pot di culture, etnie e minoranze- vogliamo lanciare a Milano un auspicio:
MILANO FA COMING OUT, Milano si dichiara friendly, una città aperta dove, l’integrazione è un valore da sostenere e non una necessità da subire.



Vivi il Milano Pride!

Partecipa ai numerosi eventi della Pride Week! 

Fonte;http://www.milanopride.it/#!pride2013/cxgc

Commenti

Post più popolari