martedì 19 novembre 2013

Video del FLASH MOB organizzato dall'ASSOCIAZIONE LIBELLULA a P.za Del Popolo per ricordare le vittime di Transfobia.



L’associazione Libellula e il suo nuovo Gruppo Comunicazione e Media, ha organizzato un flash mob/sit-in di protesta in Piazza del Popolo per il giorno Domenica 17 Novembre alle ore 15.30 difronte alla chiesa degli artisti, in onore del Transgender Day of Remembrance che nasce nel 1998 per merito di Gwendolyn Ann Smith un’ attivista transgender, per ricordare l’assassinio di Rita Hester in Allston Massachussets.(http://www.transgenderdor.org/)

Il sit in / flash mob nasce con l’intento di richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica e della stampa nazionale per scuotere le coscienze e lanciare un messaggio di riflessione contro i pregiudizi, gli stereotipi e la negativizzazione che da anni i mass-media alimentano in maniera indiscriminata contro la comunità transessuale.

Vogliamo rappresentare la nostra “essenza”, il vero spirito della nostra fragile e meravigliosa condizione: quella di persone “normali”, figli, genitori, studenti, professionisti, artisti, attivisti, contadini, amanti della lettura, del cinema….. in poche parole quella di esseri umani.

Per info: “Associazione Libellula” - Via Valeriano 3F -zona S.Paolo-Roma

http://www.libellula2001.it/

Per info e contatti:
Tel: +393318380140
Leila Daianis- Presidente - leilacult@hotmail.it

Erica Fiorentini- Responsabile comunicazione- edelyn327@gmail.com
DanaStable- Film maker - costabile05@hotmail.com
Posta un commento

LA TRANSESSUALITA' non è più classificata dall'Oms come malattia mentale.

Nel mese dell’orgoglio LGBT, l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, da un motivo in più per festeggiare e toglie la transessuali...