mercoledì 2 ottobre 2013

Transessuale vuole essere presidente della Russia


Masha Bast, è un avvocato per i diritti umani in Russia, ha rivelato la sua transessualità e ha parlato contro le repressione violente nel suo paese sulle persone LGBT.

Masha Bast è la presidente dell'associazione degli Avvocati russi per i diritti umani e ha lavorato su alcuni dei più importanti casi della nazione.

L'avvocato, Masha Bast, attivista per i diritti umani e transessuali ha annunciato che pensa di candidarsi alla presidenza della Russia nel 2018. Ha detto che la sua candidatura difenderà un paese in cui "i valori più grandi siano l'uomo, i suoi diritti e le libertà, la giustizia e le garanzie sociali per tutti.


Masha Bast,  recentemente ha fatto notizia per aver annunciato ufficialmente che lei è una transessuale MtF e che continuerà la sua attività di avvocato e la carriera civile e politica in Russia. Attualmente Masha e' sposata con un'altra donna, e sostiene che la Russia ha bisogno di muoversi in una direzione progressista e ha detto che intende fare "la transizione di una società egoista ad una società di altruista" .


Bast ha anche il suo proprio canale su YouTube , dove parla di transfobia, la transizione, e la sua vita in Russia. Guarda di seguito  l'ultimo video di Bast, "A proposito di transfobia", completo di sottotitoli in inglese.
Posta un commento

In occasione del mese dell'orgoglio gay, Sky vi consiglia una serie di film, documentari a tema: da non perdere per celebrare.

  In occasione dei festeggiamenti del mese dell'orgoglio LGBT "gay pride "marcia" (o  manifestazione") "d...