giovedì 16 maggio 2013

17 maggio: giornata internazionale contro l’omo-transfobia.

L’ONU ha un messaggio per tutte le persone LGBT del mondo: “VOI NON SIETE SOLI! I diritti LGBT sono diritti umani.”

Venerdì 17 maggio ricorre la nona Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia ((International Day Against Homophobia and Transphobia, IDAHO nell'acronimo inglese) che si celebra in tutto il mondo per affermare, attraverso azioni pubbliche, l’impegno di tutte e tutti contro ogni forma di violenza nei confronti delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e transgender.

Ideata dallo scrittore Louis-Georges Tin, la prima Giornata Internazionale contro l'omofobia e la transfobia ha avuto luogo il 17 maggio 2005, a 15 anni dalla storica data del 17 maggio 1990 in cui l'omosessualità venne rimossa dalla lista delle malattie mentali da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Questa data è stata riconosciuta dall’Unione Europea con la Risoluzione del Parlamento Europeo del 26 aprile 2007, che ha indetto il 17 maggio di ogni anno, nel territorio di tutti gli stati membri dell’Unione, la Giornata Internazionale contro l’omofobia e la transfobia.



17 maggio: al via campagna nazionale contro l’omo-transfobia, iniziative in tutta Italia.

 http://www.arcigay.it/40933/17-maggio-al-via-campagna-nazionale-contro-l%E2%80%99omo-transfobia-iniziative-in-tutta-italia/
Posta un commento

LA TRANSESSUALITA' non è più classificata dall'Oms come malattia mentale.

Nel mese dell’orgoglio LGBT, l’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, da un motivo in più per festeggiare e toglie la transessuali...