venerdì 21 febbraio 2014

"Sono stanca di nascondermi e di mentire". Con queste parole l'attrice canadese Ellen Page ha Fatto coming.



La mia ammirazione per Ellen ha raggiunto il picco massimo! Impossibile non amarla! grazie Ellen Page.




"Sono qui oggi perché sono gay. E perché forse io posso fare la differenza", ha detto Latrice 26, Ellen Page. strappando una standing ovati-on da parte del pubblico.

"Forse posso fare la differenza".

Per l'attrice, la decisione di uscire non è stato fatto solo per ispirare e dare coraggio ad altri giovani gay. E 'stata anche una necessità personale. "Sono stanca di nascondere e mentire per omissione," ha detto. "Ho sofferto per anni perché avevo paura. Il mio spirito ha sofferto, la mia salute mentale ha sofferto e le mie relazioni hanno sofferto. Ed oggi sono qui con tutti voi sul lato opposto di tutto questo dolore.

La Human Rights Campaign, un gruppo di difesa per i diritti di gay, lesbiche e transgender, posto il discorso sul sito , congratulandosi con Page per completare il "viaggio profondamente personale e arduo" di Assumere la sua condizione.


Cent'anni di Mandela: Il 18 luglio del 1918 nasceva l'uomo che ha lottato contro l'Apartheid passando 27 anni in carcere

Il 18 luglio del 1918 nasceva Nelson Rolihlahla Mandela, l'attivista e politico sudafricano lottò una vita intera contro la violenza e l...