giovedì 7 febbraio 2013

06 febbraio 2013. Giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili

Si è celebrata ieri la Giornata mondiale contro le mutilazioni genitali femminili. Una violazione feroce della dignità e del corpo, da una tradizione becera. Ogni paese ha le sue tradizioni e spesso, dietro questa frase, si difendono usi e costumi che sono violenti, ingiusti e inutili. Non perché una tradizione è una tradizione può essere difesa sempre e comunque. Le mutilazioni genitali è la più becera, tradizione contro le donne.
Posta un commento

In occasione del mese dell'orgoglio gay, Sky vi consiglia una serie di film, documentari a tema: da non perdere per celebrare.

  In occasione dei festeggiamenti del mese dell'orgoglio LGBT "gay pride "marcia" (o  manifestazione") "d...