Il Predicatore Americano Scott Lively, citato in giudizio per crimini contro l'umanità.

IL PASTORE OMOFOBO –E presidente di “Abiding Truth Ministries”, organizzazione cristiana conservatrice, è accusato di «aver condotto, insieme con gli ugandesi, una campagna di un decennio per perseguitare le persone sulla base del loro orientamento sessuale». In particolare il ministro evangelico era in visita in Uganda nel 2009 quando fu messa ai voti la famigerata proposta di legge che proponeva la pena di morte per i gay in determinate circostanze (per esempio in caso di trasmissione dell’Aids al partner).

Un gruppo per i diritti della comunità LGBT ugandese ha citato in giudizio il pastore americano Scott Lively (nella foto) alla corte del Massachusetts, con l'accusa di aver dato inizio una campagna di persecuzione di gay e lesbiche del paese. sarebbe responsabile di aver favorito una delle legislazioni anti-gay più dure al mondo: quella ugandese

Secondo il gruppo dal 2002, il pastore è stato collegato a leader politici e religiosi in Uganda per evidenziare ciò che egli chiama la "agenda gay" che avrebbe cercato di trasformare i bambini in omosessuali e per finire con la cultura africana.

Questa azione si tradurrebbe nella persecuzione, rapimenti, torture e gli omicidi di persone LGBT del paese. Nel 2009, uno dei leader politici associato a Lively proposi la pena di morte per i gay in Uganda, la legge è stata colpita dopo le minacce di sanzioni da molti Paesi, tuttavia la leggi e tornata all'ordine del giorno il mese scorso. ( Vuoi sapere di più, leggi QUI).

Il caso contro il predicatore si basa su una legge statunitense che consente agli stranieri di citare in giudizio le persone degli Stati Uniti se queste hanno violato il diritto internazionale.

Il Pastor Scott Lively è uno dei fondamentalisti religiosi più fervoroso negli Stati Uniti. L'autore del libro, La svastica rosa che caratterizza il movimento nazista come un movimento gay, e opera crociata contro gli omosessuali in Africa.

In sua difesa, il predicatore ha detto al New York Times che non fa nulla, che predicare il Vangelo e dare la sua opinione sui punti di vista sull'omosessualità.



Vi consiglio di leggere anche questo http://www.fanpage.it/voci-dall-africa-rispondono-a-kony-2012/

Fonte: The New York Times
,
Scott Livelly fa un discorso molto simile alcuni fondamentalisti Italiani, no?
l'amore " Cristiano" che ha la importanti missione assassina, di perseguitare e Uccidere le persone LGBT.

Questa notizia serve a renderci consapevoli che ancora oggi queste religione vanno nel mondo a portare morte e omofobia.

Commenti

Post più popolari