Metta turistica transgender.



Fort Lauderdale, in Florida., per quasi due decenni è stato la metta più corteggiata dai viaggiatori gay e lesbiche, che più di recente ha incluso anche il matrimonio ugualitario.

Quest'anno la città divenne una delle prime destinazioni del paese al mercato per i viaggiatori transgender, con una nuova campagna turistica, e per la prima volta si svolgerà la Comfort Southern Conference, la più grande conferenza transgender del Paese, con circa 1.000 partecipanti.(L'incontro inizia dal 25 al 29 settembre)

Gran parte del merito va a Richard Gray, che è arrivato a Fort Lauderdale nel 1991 come albergatore e ora partecipa come amministratore delegato del Greater Fort Lauderdale Convention & Visitors lesbiche, gay, bisessuali e transgender. 

Il Signor Gray, 57 anni, fa anche parte del consiglio di amministrazione della Gay & Lesbian Travel Association International. Ecco alcuni estratti da un'intervista con il signor Gray.

Come hai deciso di raggiungere in modo specifico il mercato transgender?

E 'stato durante una corsa meno di due anni fa, che ho iniziato a pensare alla T, chi erano davvero il T della sigla (LGBT). Io non sapevo nulla dei viaggiatori transgender, e, come un uomo gay, io non sapeva nulla della comunità transgender. Ho fatto una ricerca e ho visto che avevano questa conferenza che era stata ad Atlanta per 24 anni, e ho contattato il loro presidente, Lexi Dee. Hanno apprezzato il nostro impegno di alzare l'asticella per l'inclusione trans. Allo stesso tempo, ho organizzato una tavola rotonda con alcuni leader nazionali e anche incontrato con la società di ricerca Community Marketing e Ricerche di mettere insieme un studio sui viaggiator transgender, dato che non era mai esistito uno.

Cosa hai imparato dal sondaggio?

Abbiamo scoperto che il 62 per cento delle persone transgender viaggiano da soli, molti perché sono in incognito - spesso hanno un partner che non hanno idea  che sono transgender. Il Comfort Southern Conference è per lo più di MtF (maschio a femmina) ed è quello che abbiamo esaminato. Di gran lunga le loro maggiori preoccupazioni erano la violenza fisica e verbale e la mancanza di servizi igienici di genere neutro. A differenza del mercato gay, i viaggiatori trans sono più in linea con i viaggiatori comuni, senza molto reddito disponibile. Qui sotto l'articolo.

Commenti

Post più popolari