tutta la solidarietà con l'Ucraina e il suo popolo. Tutta la solidarietà con i comunisti ucraini e immigrati di altre nazionalità che appaiono improvvisamente come bersagli di violenza neo-nazisti


 La situazione ucraina illustra bene il valore strumentale che l'estrema destra ha all'interno del campo politico a cui appartiene: gli interessi della borghesia (nazionale ed internazionale). L'Unione europea sa bene chi sostiene - e come appoggiare - In questo drammatico quadro in ucraina e non esita un attimo a sacrificare sull'altare degli interessi sacrosanti che strutturano la vita di coloro che lottano contro il fascismo in un paese che ha vissuto per più di una volta il gioco imperiale, fascista e tedesco.

tutta la solidarietà con l'Ucraina e il suo popolo. Tutta la solidarietà con i comunisti ucraini e immigrati di altre nazionalità che appaiono improvvisamente come bersagli di violenza razzista da fascisti armati a Kiev, e in altre città del paese. Solidarietà con tutti i veterani antifascisti e altri democratici, che, indipendentemente dalla vostra opinione / posizione sul governo di Viktor Yanukovych capiscono il pericolo che rappresenta per l'Ucraina l'emergere di gruppi neo-nazisti e bande finanziate e sostenute dai blocchi politici, militare, religiosi occidentali ".

http://popoff.globalist.it/Detail_News_Display?ID=98294&typeb=0

Commenti

Post più popolari