Transessuale vuole essere presidente della Russia


Masha Bast, è un avvocato per i diritti umani in Russia, ha rivelato la sua transessualità e ha parlato contro le repressione violente nel suo paese sulle persone LGBT.

Masha Bast è la presidente dell'associazione degli Avvocati russi per i diritti umani e ha lavorato su alcuni dei più importanti casi della nazione.

L'avvocato, Masha Bast, attivista per i diritti umani e transessuali ha annunciato che pensa di candidarsi alla presidenza della Russia nel 2018. Ha detto che la sua candidatura difenderà un paese in cui "i valori più grandi siano l'uomo, i suoi diritti e le libertà, la giustizia e le garanzie sociali per tutti.


Masha Bast,  recentemente ha fatto notizia per aver annunciato ufficialmente che lei è una transessuale MtF e che continuerà la sua attività di avvocato e la carriera civile e politica in Russia. Attualmente Masha e' sposata con un'altra donna, e sostiene che la Russia ha bisogno di muoversi in una direzione progressista e ha detto che intende fare "la transizione di una società egoista ad una società di altruista" .


Bast ha anche il suo proprio canale su YouTube , dove parla di transfobia, la transizione, e la sua vita in Russia. Guarda di seguito  l'ultimo video di Bast, "A proposito di transfobia", completo di sottotitoli in inglese.

Commenti

Post più popolari