50 anni fa "i have a dream ' di Martin Luther King,

Cinquant’anni dopo, il discorso di Martin Luther King il 28 agosto 1963 davanti al Lincoln Memorial di Washington, al termine di una marcia per i diritti civili.

“I have a dream”  di Martin Luther King che auspicava un mondo libero dalle discriminazioni razziali.
«Ho un sogno: che un giorno questa nazione si sollevi e viva pienamente il vero significato del suo credo: "Riteniamo queste verità di per sé evidenti: che tutti gli uomini sono stati creati uguali"». Parole scolpite nella storia degli Stati Uniti d'America e della lotta per i diritti dei neri, che furono pronunciate dal pastore Martin Luther King davanti a una folla di 250mila persone, raccolta al Lincoln Memorial di Washington.

 

 10 DICEMBRE 1964: MARTIN LUTHER KING VINCE NOBEL PER LA PACE – Quella di Martin Luther King è stata una vita breve ma intensa, che ha portato il pastore protestante a diventare uno dei simboli della lotta non violenta per i diritti degli afroamericani negli Stati Uniti.

Commenti

Post più popolari