La quotidianità di una trans, e tema di cortometraggio brasiliano.


La ricchezza di dettagli quotidiani, che umanizza  e riunisce i personaggi di una storia di chi la legge/guarda, e  che muove il cortometraggio "Succhia quest'uva - ( If I were a boy ) Se fossi un ragazzo", che utilizza una canzone romantica della diva gay Beyoncé per presentarvi le giornate di una transessuale, Thalia.

Si tratta di sei minuti di scene reali come la felicità che si vede in faccia di Thalia, in piccoli gesti, nell' abbracciare il suo ragazzo, Janio. Il video è la sceneggiatura di Silverino Oju e la cinematografia di Alex Souzan, responsabile anche per la finalizzazione del  cortometraggio.

Realizzato dalla Parata Gay di Bahia, con il supporto di Apus Movies, Digitale e Inga S. Silvestrecomunicazione . potete guardare qui sotto.

 

Commenti

Post più popolari