Discriminazione nei confronti delle trans saranno ora puniti in Francia.

In Francia la discriminazione contro le persone transgender entra a pieno titolo nella lista delle discriminazioni punibili ai sensi del codice penale. Lo ha deciso il senato francese all'unanimità. Il divieto di omofobia in Francia è stato introdotto nel codice penale già dal 2001.




La transfobia è:
una reazione di paura, disgusto e atteggiamento discriminatorio nei confronti delle persone la cui identità di genere o presentazione di genere (o genere percepito o identità di genere) non corrisponde, nel modo socialmente accettato, con il sesso assegnato alla nascita. Le persone transgender, intersessuate, lesbiche, gay e bisessuali sono gli obbiettivi tipici della transfobia.


Commenti

Post più popolari