E' morto Daniel, gay torturato da un gruppo di neonazisti in Cile


Chile : E’ morto in ospedale Daniel Zamudio, un 24enne cileno picchiato selvaggiamente da un gruppo di neonazisti a Santiago il 3 marzo scorso. Daniel, dichiaratamente omosessuale, era in coma cerebrale da 25 giorni ed è morto martedì 27, riporta il Buenos Aires Herald.

Un'aggressione senza precedenti, Il ragazzo è stato rapito e torturato per oltre sei ore. Si è visto staccare un orecchio e bruciare una gamba. Poi è stato picchiato a calci e pugni e sfregiato su tutto il corpo con pezzi di vetro che tracciavano delle svastiche.

Daniel viene aggredito, pestato, torturato per ore e massacrato da quattro fanatici neonazisti per la più deplorevole delle motivazioni: Daniel è gay.

Le mie più sentite condoglianze alla famiglia di Daniel…Sono molto triste, scioccata e arrabbiata.

Commenti

Post più popolari