Stupro di gruppo...niente carcere...protesto!!! oscuro la mia foto...tanto è come non esistessi per Stato Italiano.



Ieri alle ore 21.30

OSCURA ANCHE TU LA TUA IMMAGINE IN SEGNO DI PROTESTA
fino a giovedì 9 febbraio 2012 alle ore 0.00

Dove Facebook
Oscuriamo la nostra immagine come segno di protesta per l'aberrante sentenza della Cassazione che ha stabilito l'applicazione di "misure cautelari alternative" per i reati di violenze sessuali del "branco". Una sentenza così schifosa ED INGIUSTA scoraggerà le denunce ed incentiverà i violenti ad essere sempre più violenti.

DIFFONDIAMO LA NOTIZIA E L'EVENTO ED INVITIAMO ALL'EVENTO TUTTE LE NOSTRE AMICHE ED ANCHE GLI UOMINI AMICI DELLE DONNE!!!

P.S. si scarica l'immagine dell'evento e si mette come foto profilo

Mary La Ferlita
LA SENTENZA DELLA CASSAZIONE STABILISCE CHE IN ATTESA DEL PROCESSO NON OCCORRE TENERE IN GALERA CHI È ACCUSATO DI STUPRO DI GRUPPO.
A CHI CRITICA L’EVENTO RICORDO CHE L’INDIGNAZIONE NASCE DAL TIMORE CHE QUESTA DECISIONE “SCORAGGERÀ LE DENUNCE ED INCENTIVERÀ I VIOLENTI AD ESSERE SEMPRE PIÙ VIOLENTI” E RASSICURO I CRITICI RIBADENDO CHE LA SENTENZA È STATA PERFETTAMENTE COMPRESA!

Commenti

Post più popolari